I genitori si alleano contro anoressia e bulimia – avvenire

Il tema (26 settembre 2008) I genitori si alleano contro anoressia e bulimia Paola Simonetti (avvenire)

 

famiglia2copiacopiayy7

I modelli estetici indotti dai media hanno poco a che fare con l’insorgere della patologia. Piuttosto ne sono una concausa; un rafforzamento di quell’ossessione di perfezione, generata da un disagio più profondo, collegato alle relazioni familiari. L’anoressia, in continua crescita anche fra i maschi e prima causa di morte tra le malattie psichiatriche, ha il suo seme silenzioso nella famiglia, nel crescere di un dolore sordo che, in chi ne è vittima, inibisce la voglia di alimentarsi; una protesta estrema che colpisce il corpo nelle sue funzioni vitali, fino a minarne la sopravvivenza, un modo drastico per tagliare il cordone ombelicale con chi non sembra essere in grado di fornire, seppure inconsapevolmente, l’alimento dell’amore e dell’accettazione dei propri figli, ma anche di se stesso e del proprio rapporto di coppia.
I genitori, dunque, si rivelano il centro dell’evoluzione, ma anche della risoluzione, di una patologia silenziosa, strisciante, che lascia intravedere i suoi segni solo ad un occhio attento, scrutatore. <Continua> 

SecchioneSecchioneSecchioneSecchioneSecchione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: