HERTA MULLER – PREMIO NOBEL LITERATURA 2009

HERTA MULLER – PREMIO NOBEL DI LETTERATURA 2009
 

 
 
 
 
libros – libros – libros de herta muller en espanol
 

La Premio Nobel de Literatura 2009 Herta Müller tiene hasta ahora cuatro de sus
19 obras traducidas al español, según la lista publicada hoy por la Academia Sueca.
 Las primeras dos traducciones de la escritora rumano-alemana aparecieron en la
editorial Siruela, la tercera en Plaza&Janés y la cuarta en Mondadori.
"En tierras bajas" (Niederungen)- Siruela (1990) "El hombre es un gran faisán en el mundo" (Der Mensch ist ein grosser Fasan auf der Welt) – Siruela (1992) "La piel del zorro" (Der Fuchs war damals schon ein Jäger) – Plaza&Janés (1996)La bestia del corazón" (Herztier) – Mondadori (1997).

 LIBRI DI HERTA MULLER IN ITALIANO
 
Si intitola ‘Herztier’, ovvero ‘Bestia del cuore’, il romanzo che racconta di quattro amici perseguitati per le loro idee dalla polizia politica di Ceausescu, uscito nel 1994 e considerato il più importante di Herta Muller, la scrittrice tedesca nata in Romania nel 1953 e trasferitasi in Germania dal 1987, cui è stato assegnato oggi il premio Nobel per la letteratura, “per aver descritto la realtà dei diseredati con la forza della poesia e la franchezza della prosa”. Un titolo che unisce appunto la bestialità della repressione e il sentimento di amore e libertà che anima i protagonisti, tradotto in italiano, l’anno scorso, come ‘Il paese delle prugne verdi’ (Ed. Keller). “L’ho scritto in ricordo dei miei amici romeni uccisi sotto il regime di Ceausescu”, afferma la scrittrice, per la quale il tema della dittatura resta quello centrale della sua opera. “E’ stata l’esperienza più intensa e violenta della mia vita e il solo fatto di essere andata a vivere in Germania, a centinaia di chilometri di distanza, non ha cancellato quel mio passato e il fatto di essere stata costretta a imparare a vivere attraverso la scrittura – ha dichiarato di recente, a settembre al Festival letteratura di Mantova – Volevo vivere secondo gli standard che popolavano i miei sogni, le mie letture: tutto qui, scrivere era il mio modo di esprimere quel che non potevo vivere nella realtà”.
 
 
HERTA MULLER HERTA MULLER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: