parliamo dei test reumatici …

Reumatismi
Copyright by THEA 2004
Reumatismo è un termine che indica varie sindromi relative a viscere, muscoli, ossa e articolazioni. Dal punto di vista scientifico i reumatismi sono malattie che interessano le articolazioni (artrosi, reumatismi extra articolari che interessano tendini e muscoli, artrite reumatoide, spondiloartriti ecc.). I reumatismi (a eccezione di alcune forme extra articolari) sono cronici. Le patologie reumatiche compaiono in genere in età avanzata (sotto i 18 anni solo un individuo su 100, mentre fra i 18 e i 60 anni la percentuale è del 18%): sopra i 60 anni ben l’80% delle persone soffre di una malattia reumatica. Il dolore associato ai reumatismi in genere compare solo nella fase infiammatoria. La terapia dipende dal tipo di patologia.

Reumatismo articolare acuto

Varietà di reumatismo assai importante (malattia reumatica) che interessa specialmente i bambini e i giovani, quasi sempre in seguito a tonsillite o a mal di gola. La malattia reumatica è una lesione infiammatoria dovuta a reazioni immunitarie in relazione a un’infezione, anche passata inosservata, da streptococco.
Malattia un tempo molto comune, oggi, grazie all’uso degli antibiotici nella cura delle infezioni, è abbastanza rara (500 casi annui in Italia).
Storicamente la malattia reumatica era indagata utilizzando il titolo antistreptolisinico (TAS), cioè il dosaggio dell’antistreptolisina. In realtà c’è un equivoco di fondo. Il test rileva (a 7-10 giorni dall’infezione) le infezioni da streptococco beta-emolitico di gruppo A (meno frequentemente di gruppo C e G). Valori elevati non sono indice di malattia reumatica, ma dimostrano l’avvenuta infezione e indicano un aumento del rischio di reumatismo (in passato ogni 400 infezioni circa non trattate, oggi un caso ogni 5.000).
Attualmente per la diagnosi di malattia reumatica si usano i criteri di Jones: due o più criteri maggiori oppure un criterio maggiore e due minori.
Criteri maggiori: cardite, poliartrite, corea, eritema marginato, noduli sottocutanei.
Criteri minori: febbre, artralgie, storia di precedente malattia reumatica o cardiopatia reumatica, allungamento del tratto P-R all’ECG, VES alta, proteina C positiva, leucocitosi.
Per cui gli esami del sangue minimi da eseguire per l’indagine sono:
  • emocromo
  • VES
  • TAS
  • Proteina C reattiva
La malattia inizia come artrite (cioè un’infiammazione articolare), ma interessa anche altri organi fra cui il cuore dove può provocare danni permanenti.
 
Analisi di Laboratorio per la sua diagnosi

1. Incremento degli indici di fase acuta quali la VES (Velocità di EritroSedimentazione) e la Proteina C Reattiva (PCR) che correlano con la gravità dell’infiammazione sistemica. Inoltre incrementano, ma hanno minore importanza prognostica, la Ferritina, la Aptoglobina, il Fibrinogeno e può esservi Ipergammaglobulinemia.
2. Presenza nel siero del Fattore Reumatide (FR) rilevabile mediante le metodiche di laboratorio RA test (più sensibile) e Waaler Rose (più specifica).
3. Altre alterazioni siero-ematiche
a. Trombocitemia
b. Può essere presente eosinofilia (generalmente <15% dei leucociti)
c. Neutrofilia
d. Anemia – riduzione della produzione midollare di emazie conseguente a flogosi cronica (sideremia ridotta, ferritina elevata)
e. ANA (anticorpi anti-nucleo) sono rilevabili in ~20% dei pazienti con AR
f. I livelli di complemento serico sono generalmente normali o incrementati
g. Incremento dei livelli di TNFa
4. Analisi del Liquido Sinoviale (LS)
a. Il LS si presenta torbido e con elevata concentrazione proteica, il glucosio è normale; non sono rilevabili cristalli (diagnosi differenziale con gotta e condrocalcinosi)
b. Leucociti 5K-50K/µl, PMN prevalenti
c. Decremento, rispetto al siero, dei livelli di C3 e C4
5. Radiografia del torace
a. Versamento pleurico
b. Kaplan’s Syndrome = noduli reumatoidi, AR, pneumoconiosi
c. Le maggiori alterazioni del polmone reumatoide comprendono le polmoniti e la fibrosi interstiziale
6. Tipizzazione HLA
a. Specifici alleli HLA-DRB1 (polimorfismo B1 04*/04*) correlano con malattia grave.

fonte reumatismi e test reumatici  

reumatismi salute test

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: