elenco aggiornato (becas) borse di studio per studiare in Sudamerica o España

becas y mas becas … para estudiar en Sudamerica o En españa

mire este enlace – guarde questo collegamento

becas borse di studio beca studiare studio estudiar sudamerica

Annunci

estudiar en Italia … veamos que se necesita saber ?

“Estudiar en Italia” es un valioso instrumento de información para estudiantes que deseen acceder a los programas de Educación Superior (E.S.) en Italia, tanto de primer y segundo ciclo, como de tercer ciclo.

Esta página web nacional proporciona la siguiente información: tipos de instituciones de E.S. (sector universitario y no universitario), procedimientos de admisión, planes de estudios, titulaciones universitarias, titulaciones de E.S. no universitarias (diplomas académicos), idioma utilizado en los estudios, vida estudiantil y servicios de asistencia, información sobre el país, etc.

Se ofrecen también links con otras páginas web, que dan información incluso más detallada sobre temas específicos de particular interés.

La página web «Estudiar en Italia» es un proyecto del MIUR, realizado conjuntamente con CIMEA de la Fundación RUI y con CINECA.

aqui un collegamento importante

sTUDENTI eSTUDIANTE iTALIA ESTUDIAR iTALIA 2011 MIUR CINECA CIMEA

 

Detrazioni: Studenti e affitto – economias para estudiantes universitarios

Detrazioni: Studenti e affitto – FINANZIARIA 2010
 

Per gli studenti che frequentano una università “fuori sede” la Finanziaria 2008 ha allargato le possibilità per la detrazione degli affitti per gli immobili.

Spiegandoci meglio: gli studenti che studiano in università non ubicate nella propria città di residenza, fuori sede, potranno detrarsi i canoni di affitto per le case situate nel comune sede dell’università o in comuni limitrofi.

In particolare la legge 244/2007, Finanziaria 2008, ha esteso oltre che ai contratti stipulati o rinnovati ai sensi della legge 431/1998 (“affitti concordati”), ai canoni relativi ai contratti di ospitalità, nonché agli atti di assegnazione in godimento o locazione, stipulati con enti per il diritto allo studio, università, collegi universitari legalmente riconosciuti, enti senza fine di lucro e cooperative.

E’ stato allargato quindi l’ambito applicativo permettendo la detrazione del 19% della spesa su un importo non superiore a euro 2.633,00 e, quindi, pari al massimo a euro 500,00 o se risultano soddisfatte contemporaneamente due condizioni:

  1. L’universita deve essere ubicata a non meno di 100 KM di distanza dalla citta di residenza dello studente.
  2. il comune di residenza dello studente deve in ogni caso appartenere a una provincia diversa da quella in cui è situata l’università.

Importante è che la detrazione spetta anche se la spese è stata sostenuta nell’interesse di famigliari a carico ( con reddito complessivo non superiore ad euro 2.840,51 al lordo degli oneri deducibili)

FONTE:STUDENTI FUORI SEDE

dEtRAZiOnI  aGeVoLAZIOnI sTuDENtI fUoRI SEDE